Poesia di Greta Leviani - L'alfabeto delle genti

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

L'alfabeto delle genti 
Poesia di Greta Leviani 

Genti,
delle classi più abbienti,
spesso tirchi o beneficenti. 

Genti,
feroci combattenti
che osteggiano guerre deludenti.

Genti,
spesso scrittori emergenti,
che appuntano pensieri come piccoli frammenti,
e che fan discorsi grandiloquenti
esponendo ragioni inesistenti.

Genti,
con occhi lucenti,
ma anime morenti. 

Genti,
con capricci nocenti
che comprano dai migliori offerenti;

Genti,
con caratteri prepotenti
che logorano l’intelligenza dei loro quozienti,

 Genti,
che sperano che la contaminazione rallenti
e non s’accorgono degli alberi ormai spenti.

Genti,
Fragili e predisposti ai tradimenti
e da futili relazioni vittime uscenti. 

Genti,
deboli ma all’occorrenza vincenti. 

Genti,
tutti così assenti. 

 

POESIA PARTECIPANTE AL CONCORSO POETICO "Mario Bernardi"

Commenti

Potrebbero interessarti