Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Acque di primavera
Poesia di Giuseppe Fanciulli
Acque di primavera

Che avviene quest'oggi?
Sonora è la grande montagna.
Ieri taceva; oggi intreccia ghirlande
di risa, di scrosci, di voci
che il vento confonde
facendo fuggire i camosci
giù per le valli profonde.
I rami dei boschi fan festa.
Hanno in bocca due viole
e scendono a valle sul corso
dei rivi, tra candide gemme,
{tra limpide gocce,
e saltan le rocce
sugli aghi aguzzi e fini
dei pini vestiti di luce.
..Nell'ampia armonia delle acque,
come per magia,
su l'erbe splendenti
ricami sapienti
intreccia il sole.

Commenti

Potrebbero interessarti