Login

https://www.poesie.reportonline.it/poesie-di-gil/poesia-di-gil-il-viandante.html
Accedi
  • Registrati
  • /lost-user-name.htmlNome utente dimenticato?/password-dimenticata.htmlPassword dimenticata?aHR0cHM6Ly93d3cucG9lc2llLnJlcG9ydG9ubGluZS5pdC9wb2VzaWUtZGktZ2lsL3BvZXNpYS1kaS1naWwtaWwtdmlhbmRhbnRlLmh0bWw=
    it-IT

    Valutazione attuale: 2 / 5

    Stella attivaStella attivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
     
    Poeti Emergenti

    Poesia di Gil



    Il viandante


    Triste e solitario viandante,

    che cammini lungo il viale dei  tramonti.


    Non c’è acqua che ti bagni,

    non c’è fuoco che ti scaldi.


    Tu, che cammini senza meta,

    ne domani.

    I tuoi compagni, solo,

    i tristi ricordi ormai lontani.

    Commenti

    Potrebbero interessarti