Login

https://www.poesie.reportonline.it/poesie-di-francesco-paolo-catanzaro/i-baci-d-amore-poesia-di-francesco-paolo-catanzaro.html
Accedi
  • Registrati
  • /lost-user-name.htmlNome utente dimenticato?/password-dimenticata.htmlPassword dimenticata?aHR0cHM6Ly93d3cucG9lc2llLnJlcG9ydG9ubGluZS5pdC9wb2VzaWUtZGktZnJhbmNlc2NvLXBhb2xvLWNhdGFuemFyby9pLWJhY2ktZC1hbW9yZS1wb2VzaWEtZGktZnJhbmNlc2NvLXBhb2xvLWNhdGFuemFyby5odG1s
    it-IT
    I baci d'amore Poesia di Francesco Paolo Catanzaro 
    Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
     

    I baci d'amore
    Poesia di Francesco Paolo Catanzaro 

    Fammi ancora sognare,

    ancora per un po',

    prima che il tempo possa coprire con le erbacce

    il tempio del nostro amore.

    Le crepe nel muro si risanano

    ogni volta che il tuo sorriso inonda la campagna

    e le lucertole cedono il passo ai grilli

    che cantano

    in una bucolica atmosfera di sogno.

    Sì, il sogno ci avvolge

    e corriamo fra le erbe inseguendo le farfalle della luce.

    Ed ogni volta che ci raggiungiamo

    basta un abbraccio a proiettarci nel futuro

    che risplende

    del calore del sole e delle promesse della luna.

    Noi due seduti a contempalre il mondo

    e a scambiarci quei baci

    che per fretta o per distrazione non ci siamo mai dati.

    Leggi le più belle Poesie di Francesco Paolo Catanzaro

    Commenti

    Potrebbero interessarti