Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Poesia di Ezra Pound
L'albero m'è penetrato nelle mani

L'albero m'è penetrato nelle mani,
la sua linfa m'è ascesa nelle braccia,
l'albero m'è cresciuto nel seno profondo,
i rami spuntano da me come braccia.
Sei albero, sei muschio,
sei violette trascorse dal vento
creatura - alta tanto - tu sei,
e tutto questo è follia al mondo.

Commenti

Potrebbero interessarti