Login

Valutazione attuale: 4 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella inattiva
 

prato papaveri
Poesia di Emily Dickinson
Qualcosa di cambiato

Qualcosa di cambiato nell'aspetto dei monti;
una luce splendente che riempie il villaggio;
e un'aurora più vasta;
più profondo il crepuscolo sul prato;
l'orma di un piede vermiglio;
un dito porporino sul pendio;
una mosca insolente contro i vetri;
un ragno che ritorna al suo lavoro;
più maestoso l'incedere del gallo;
un'attesa di fiori dappertutto;
l'ascia che canta stridula nei boschi;
odor di felci su vie non battute,
queste e altre cose che non posso dire,
l'aria furtiva che anche voi sapete,
ed il mistero di Nicodemo
ha la sua replica annuale.

An altered look about the hills

An altered look about the hills;
A Tyrian light the village fills;
A wider sunrise in the morn;
A deeper twilight on the lawn;
A print of a vermilion foot;
A purple finger on the slope;
A flippant fly upon the pane;
A spider at his trade again;
An added strut in Chanticleer;
A flower expected everywhere;
An axe shrill singing in the woods;
Fern-odors on untravelled roads,
All this, and more I cannot tell,
A furtive look you know as well,
And Nicodemus' Mystery
Receives its annual reply.

1859

Leggi le Poesie di Emily Dickinson

Commenti

Potrebbero interessarti