Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Poesia di Claudio Spinosa
Al asor

Tutto torna ma non è' mai lo stesso.
I tiepidi raggi di sole indorano
i postumi di un paesaggio d'inverno.
Osservo tutto dalla mia stanza:
vento gelido
fra i campi assorti.
Una lumaca luccicante muore.

Il passato non esiste
e' solo fatto d'immagini.
Solo il fiume scorre
mentre indugio sul selciato.