Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Poesia di Edvige Pesce Gorini 
Aprile

È arrivata Primavera!
Ha donato agli uccellini
muschi secchi, radichette
e lanuggini e piumette,
ragnatele, forti crini,
steli d'erba, borraccine,
filamenti ancora freschi.
Ha sorriso ai rosei peschi
timorosi delle brine,.
ha percorso le vallate
tra le siepi, tra le fratte,
ha profuso gemme intatte
e corolle variegate.
Quando ha vista, densa e varia,
la fiorita e, in ciel, riflesse
 della terra le promesse,
e un giocar d'ali nell'aria,
è salita al campanile,
ed al vecchio campanaro:
Suona - ha detto - amico caro,
suona! È aprile, aprile, aprile!

Commenti

Potrebbero interessarti