Valutazione attuale: 2 / 5

Stella attivaStella attivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Poeti Emergenti -
Poesia di Antonella Giovannini Martilli -
Nient'altro -


Vorrei
quanto non sai
scivolar silenziosa in un Abbraccio
e star così
ad ascoltar soltanto la tua Voce
che più non m'abbandona
ormai ...
Dimmi ti prego
Amico mio gentile
soffri anche tu a par mio
di tanto Male?
Aspro Dolore è questo
che non muta
che t'avvolge di Colpa
e di Passione
E' il timor di Qualcosa
ancor più immenso
dell'Amore stesso
e toglie il Sonno

(voglia d'amare
che travolge
e non voler far male ·...)

Un Bacio
Un Bacio appena
uno sfiorar di labbra nel Tramonto
Ricordi quel profumo?
E'·stato il Giugno
odoroso d'Estate e di trifoglio
a dissolver la Ragione nell'Incanto

...Dietro ogni mio Respiro
adesso esisti e volo
ad intrecciarmi a te
quando mi pensi
Nient'altro che così
ché più non deve

Ma quanto soffro
caro Amico

Quanto..