Login

Pin It

Poesia di M. Tabarrini 
La foglia bella

Una foglia verde e gialla,
con riflessi di rubino,
invidia una farfalla,
che le svolazza vicino.
Vorrei librarmi sola: come quella,
leggera son anch'io e bella.
Il vento e il sole ignorano il richiamo,
la foglia freme e resta unita al ramo.
L'ode un'auretta un poco risentita:
la stacca, la sospinge su un istante.
Subito avverte d'essere pesante:
perduta, a terra cede senza vita.
Pin It

Commenti