Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Carnevale, Poesie di Carnevale, Filastrocche di Carnevale, Maschere di Carnevale

Maschera veneta
di A. Gabrielli

Pantalone

Celebre maschera veneta. Il suo vestito è ben conosciuto: giubbetto rosso stretto alla cintura, calzoni e calze attillate, uno zimarrone nero sulle spalle, scarpettine gialle con la punta all'insù.
In capo uno zucchetto a corno, come quello dei dogi, e sul viso una mascherina nera che l'ascia ben esposto il nasone adunco.
Ricco mercante e avaro. Ma quante volte le vicende della vita lo costringono ad allentare le corde della borsa, dalla quale cadono sonanti monete d'orol
Mai più numerose, tuttavia, delle lacrime e dei lamenti che le accompagnano.
Arlecchino, trapiantato a Venezia, è il suo non sempre fedelissimo servitore.

TAGS:

Commenti

Potrebbero interessarti