Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Favola di Esopo
L'atleta spaccone

Un atleta del pentathlon, continuamente preso in giro dai suoi concittadini per la sua poca efficienza, un giorno decise di andarsene all'estero.
Dopo un certo tempo, ritornato in patria, raccontava, vantandosi molto, che aveva primeggiato per imprese sportive anche in altre città, ma che a Rodi aveva spiccato un salto tale, la cui misura nessun vincitore olimpico aveva mai raggiunta; e di ciò affermava che avrebbe potuto esibire per testimoni quelli che ne erano stati spettatori,
se mai loro che lo stavano ascoltando si fossero là recati.
Ma uno dei presenti, tagliando corto, gli disse: «Amico bello, ma se quello che tu dici è vero, non hai bisogno di testimoni: fa' conto che qui sia Rodi, e qui tu salta!»

La favola mostra che per i fatti la cui dimostrazione è a portata di mano, ogni discorso è superfluo.

Traduzione di Mario Giammarco

Leggi le Favole di Esopo

Commenti

Potrebbero interessarti