Login

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Via Crucis quarta stazione
Via Crucis

Quarta Stazione
Gesù incontra sua madre

V. Adoramus te, Christe, et benedicimus tibi.
R. Quia per sanctam crucem tuam redemisti mundum.

«Non sapevate che io devo occuparmi delle cose del Padre
mio?» (Lc. 2, 49).

Questa domanda di Gesù era stata un tempo la risposta al
rimprovero che Gli fecero Maria e Giuseppe, quando
lo smarrirono nel tempio di Gerusalemme.
Ecco Maria, che «serbava tutte queste cose nel suo cuore»
(ibid., v. 51).

Ecco Maria: «beata colei che ha creduto» (cfr. Lc. 1, 45).
La stessa a Nazaret, a Betlemme, durante la fuga in Egitto, e
di nuovo a Nazaret. Ed ora sulla via della croce.
«Figlio, perché ci hai fatto così...», chiedeva la Madre al Figlio
dodicenne.
Ed ora: questa croce - e questa strada sotto il peso della morte ignominiosa sono queste le «cose del Padre, delle quali devi occuparti?».
Maria non chiede. Maria crede. Sì, queste sono proprio «le cose del Padre, delle quali bisogna che si occupi» Lui, Gesù, Suo Figlio.

Ed Ella insieme con Lui.
Preghiamo.

O Maria, Tu che hai creduto,
aiutaci sempre a trovare mediante la fede
la risposta alle domande più difficili,
che la vita ci pone.
Sii con noi in ogni tempo.

Tutti:

Ave, Maria, grati a pIena, Dominus tecum,
benedicta tu in mulieribus
et benedictus fructus ventris tui, Iesus.
Sancta Maria, Mater Dei,
ora pro nobis peccatoribus,
nunc et in hora mortis nostrre. Amen.

Qure mrerebat et dolebat,
pia Mater, dum videbat
nati prenas incliti.

TAGS:

Commenti

Potrebbero interessarti