Valutazione attuale: 4 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella inattiva
 


Balsor_suona_il_violino
Recita per bambini 

Balsor e il re

I folletti portano via l'albero. Squilli di trombe. Entra il Re scortato da due guardie. Le guardie portano una sedia e la posizionano al centro. Il Re si siede e le guardie si sistemano uno alla sua destra e l'altro alla sua sinistra. Entrano le guardie che hanno arrestato Balsor e spingono
il prigioniero davanti al Re. Poi si posizionano uno a destra e l'altro a sinistra del Re.
Balsor: Maestà...
Guardia: (avanza e lo spinge in ginocchio) Zitto villano! In ginocchio!
Re: Come hai osato andare al fiume!
Balsor: Ma Sire...
Guardia: Zitto zotico!
Re: Sei andato a spiare la Principessa!
Balsor: Ma io la voglio sposare! Mi sono innamorato!
Re: Chiunque voglia sposare mia figlia, mi deve portare la cosa più preziosa del mondo. Tu l'hai trovata?
Balsor: Veramente no...
Re: (alzandosi) Allora sai cosa ti aspetta! Guardie! Preparate la prigione!
Squilli di trombe. Il Re esce di scena.

Due guardie srotolano il foglio in cima al paravento e appare l'interno di una prigione. Posizionano le sbarre alla finestra. Uniscono le sedie per farne una panca. Le altre due guardie, senza complimenti, spingono Balsor nella cella.
I quattro siedono a terra e si mettono a giocare a carte. Balsor si sdraia sulla panca. Dalle sbarre appare - un topo. (il bambino-animatore si posiziona sul banco dietro il paravento)
Topo: Povero Balsor... squitt! Me lo dai un pezzetto di formaggio?
Balsor: Ma lasciami stare! Dove lo prendo il formaggio!
Topo: Squitt! Non essere triste... c'è un rimedio a tutto... allora me lo dai un pezzetto di formaggio.
Balsor: Ma quale rimedio... povero me... io mi chiamo Fortunato ma di fortuna non ne ho davvero!
Topo: Squitt! Squitt! E io sono un topo affamato...
Balsor: Senti topo... io ho solo questo pezzo di pane. (dal sacco prende un pezzetto di pane e lo dà al topo, che lo mangia avidamente)
Topo: Grazie Balsor! Sei proprio un ragazzo generoso! Voglio aiutarti!
Balsor: Aiutarmi? E come può un topolino...
Topo: Sta' a vedere... sta' a vedere!
Effetto musicale, il topo sparisce ed entra il Mago del bosco.
Mago: (grandi gesti delle mani) Guardie del Re, che la guardia fate... in un secondo cadrete addormentate!
Le guardie s'addormentano. Il mago entra nella cella.
Mago: Balsor! Credi dunque che io ti abbia abbandonato?
Balsor: Chi sei? .
Mago: Sono il Mago del bosco...
Balsor: Il Mago del bosco?
Mago: Hai sempre la scatola che io consegnai a tua madre?
Balsor la prende dal sacco e la mostra.
Mago: E il bastone di faggio?
Balsor mostra la canna da pesca.
Mago: Bene. Ora fissa il bastone alla scatola e poi lo spago alla fine del bastone.
Balsor  esegue.
Mago: Prendi questo pezzetto di legno e mettilo sotto lo spago, per rialzar lo dalla scatola.
Balsor esegue.
Mago: Ecco anche un ramo di faggio a forma di arco.
Mago gli consegna un archetto e poi, soffia sugli oggetti.
Mago: Strofinando l'archetto sullo spago, uscirà una musica straordinaria, che avrà poteri magici... farà ridere o piangere la gente, come tu desideri... .
Ora devo andare... ciao Fortunato... ci vediamo alle nozze...
Effetto musicale e il Mago esce di scena.
Balsor resta qualche secondo a osservare quello strano strumento, poi prende l'archetto e inizia a suonare una musica triste. Le guardie lentamente si svegliano e poi, senza motivo, iniziano a piangere disperatamente.
Guardie: Poveri noi! Poveri noi!
Balsor cambia musica e suona un motivo allegro. Le guardie, allora, si alzano e iniziano a ballare e a saltare contente e felici.
Prima Guardia: (ballando) Ma che succede!
Seconda Guardia: Mi sento così strano...
Terza Guardia: Lo zingaro sta suonando una musica magica!
Quarta Guardia: Una musica stregata!
Tutte: Non riusciamo più a fermarci!
Entra anche il Re.
Re: Ma che succede!.
Trascinato dal ritmo si mette a ballare.
Re: Che stregoneria è mai questa! Non riesco a trattenermi. (ride a crepapelle) Aiuto! Sto morendo dalle risate! Basta! Basta!
Guardie: (in coro) Basta per carità!
Balsor smette di suonare e tutti s'accasciano a terra stremati.
Balsor: Ecco Maestà, questo è qualcosa che nessuno ha mai visto fin'ora... la cosa più preziosa del mondo!
Re: Hai ragione Balsor... questo strumento è davvero magico! ..
Balsor: Ora mantenete la vostra promessa e datemi in moglie la Principessa.

Re: Guardie! Liberate il prigioniero e andate a chiamare mia figlia Amina!
Due guardie liberano Balsor e le altre escono correndo. Subito entra Amina con le damigelle.
Balsor e Amina s'incontrano al centro e si abbracciano.

Balsor: Facciamo festa!
Prende il violino e inizia a suonare. Tutti ballano. Entrano anche lo zingaro e la zingara, le guardie, gli animali e i folletti. Tutti fanno festa. I folletti vanno in prima. Si abbassa la musica.

Primo Folletto: (al pubblico) Che cosa vi avevo detto...
Secondo Folletto: Da morir dal ridere! Uno spasso!
Primo Folletto: E così Balsor e la Principessa...
Secondo Folletto: Si sposarono, ebbero tanti bambini e...
Primo Folletto: Vissero felici e contenti...
Secondo Folletto: A proposito... sapete qual è il nome di quel magico strumento?
Folletti: (insieme) Violino naturalmente!
Tutti fanno festa. Sipario.

Scenografia per la recita di  Balsor

Non solo RECITE DI NATALE ma tanto altro materiale che potrebbe interessarti nell'attesa che arrivi il Santo Natale.

Recite di Natale per bambini di scuola primaria
Se ti piacciono le Poesie di Natale qui ne troverai davvero tantissime
Ascolta e leggi le Canzoni di Natale
Ti possono interessare anche le Canzoni per l'Avvento?
Se preferisce le Filastrocche di Natale le trovi qui
Anche le Immagini di Natività ti possono interessare?
Se cerchi i Racconti di Natale da leggere o raccontare davvero ne troverai molti
Raccolta di Poesie di Natale in dialetto di tutte le regioni d'Italia
Le vecchie letterine di Natale che a guardarle ci fanno tornare bambini
Natale: poesie, filastrocche, disegni, letterine, segnaposti, segnalibro, ghirlande
Natale: La Festa più bella dell'anno
Per i bambini che vogliono colorare i Disegni di Babbo Natale 
Leggi le Tradizioni di Natale
I simpatici Proverbi di Natale
Raccolta di Leggende di Natale
Più di cento lavoretti di Natale facili da realizzare 
Piante di Natale e il loro significato

Commenti

Potrebbero interessarti