Valutazione attuale: 3 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella inattivaStella inattiva
 

Panorama_invernale_2
Racconto Inverno

di P. Reynaudo
Le fatiche dell'inverno

Partiti gli uccelli, il vento invase la montagna e le portò via tutti i colori e soffocò tutte le melodie del bosco. Tutto nero divenne il bosco e gli alberi, seri e imbronciati, scotevano i rami disperatamente.
Poi venne la neve e incappucciò di bianco le rocce, gli alberi, tutto.

Sotto quel mantello bianco s'indovinava il fremere delle betulle giovani le quali si piegavano un poco sotto il gran peso, poi con sforzo disperato si risollevavano, e la neve, « plaf!» cascava giù.
Cosi di tratto in tratto le betulle che riuscivano a risollevarsi segnavano una riga nera su quel biancore infinito.