Valutazione attuale: 4 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella inattiva
 

racconti divertenti

Racconto divertente
 di Maria Albina Scavuzzo
Il bagno della luna

Quella notte la Luna piena decise di tuffarsi  nel mare.
S'immerse tutta e galleggiò per ore sull'acqua scura. Scherzò con qualche pesce che non aveva sonno e curiosò dentro le barche dei pescatori.
Prima dell'alba la Luna s'arrampicò come una gatta per il cielo e s'accorse che le stelle stavano ridendo di lei.
Poiché non riusciva a capire il perché, si guardò bene e rimase di stucco: era tutta nera.
Che cosa se ne fa il cielo di una Luna nera? E che cosa se ne fanno gli uomini?
Povera me si lamentava non m'ero accorta che il mare fosse così sporco!
Adesso ho capito che cosa ci fanno gli uomini con tutto quel petrolio che trasportano su e giù con le navi: sporcano il mare.
E nascondendosi dietro una grande nuvola, decise che non avrebbe più fatto il bagno.
Fu quella un'estate con molta pioggia, molte nuvole e... senza Luna.

Commenti

Potrebbero interessarti