Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Proverbi di Natale Le olive cominciano a far olio quando hanno avuto la novena di Natale
Racconto di T. Mann
Luci e colore di Natale

Si avvicinavano le feste natalizie e il piccolo Johann strappava i fogli del calendario e aspettava col cuore in tumulto il grande giorno.
La gran sala era già misteriosamente chiusa, in cucina si vedevano preparare marzapani e torte brune.
Nelle vetrine brillavano le mostre natalizie.
Intorno all'alta fontana in piazza del mercato erano rizzati i baracconi variopinti della fiera di Natale.
Dovunque si andasse si respirava, col profumo degli abeti messi in vendita, l'odore della festa.
Finalmente arrivò la sera della vigilia.
La nonna si alzò e, mentre tutti intonavano O abete di Natale, varcarono la gran porta spalancata.
La sala da pranzo, odorosa di ramoscelli d'abete, brillava e sfavillava di infinite fiammelle, e l'azzurro della tappezzeria faceva sembrare ancor più luminoso il vasto ambiente.
In quella luce palpitavano come stelle lontane le candeline accese; un abete immenso, alto fino al soffitto, era adorno di fili d'argento, con un Angelo splendente sulla punta e ai piedi un presepio.

Potrebbero interessarti