Login

Pin It





In cielo c'era una calotta di luce, ma giù, tutt'intorno, la nebbia era fitta, lattiginosa, lasciava apparire solo un rigo confuso della riva opposta.
Intorno alla casa e alla stalla, sotto i pioppi spogli, il giallo e il verde giocavano sulle foglie con i luccichii dell'umidore della nebbia.
Più in là c'era la distesa dei campi senza piante, buoni per il riso e per il fieno; ma non si vedeva niente: la nebbia se li mangiava tutti quant'erano larghi e lunghi, ed era già li che s'arrampicava sui pioppi intorno alla casa per cancellarne le cime.



Pin It

Commenti