Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

bimbacalza

Racconto di Achille Campanile
Arriva La Befana

Che grida di gioia, quando, al mattino, la casa si sveglia e i bimbi vuotano calze e canestri!
Ma i doni che la Befana ha recato nottetempo, e che ricordano quelli che i Magi recarono al Bambino Gesù, riservano, a volte, sgradite sorprese: carbone, cenere, agli, cipolle...
 La sera che doveva arrivare la Befana, che movimento, che festa, che brio per la città! Nelle piccole strade tortuose vicine al centro non si sentiva che rumor di passi, mille lumi brillavano nelle vetrine in festa e c'era un viavai di fattorini carichi di pacchi, e di signore che si fermavano davanti a ogni vetrina per ammirare tutte le belle cose che piacciono ai bambini.
Nelle case, i bambini appendono le calze al camino e vanno a letto. Anche i grandi si coricano. La città resta deserta e silenziosa. Allora, nel cielo appare la Befana che passa fra le stelle col suo sacco, da cui spuntano cavallini, trombette e palle di gomma, e scende sui tetti, coperti di neve.
Leggi i Racconti sulla Befana