Valutazione attuale: 3 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella inattivaStella inattiva
 

Poeti Emergenti -
Sanità di Pierluigi Boccanfuso


Sanità Aurei sospiri d’un cuore in tumulto che Somigliano al battito d'ali incessante di Una farfalla, che ha preteso di domare il Vento, nel silenzio di un bisbiglio. Giace In una perenne fugacità la vita, su di un Carro sgangherato, in bilico come nel gioco D'un folle che ha conosciuto solo sorrisi Amari. Lo stuccatore dei clown ha pronto Il suo capolavoro: è lo sguardo sospinto Oltre un'insolita senilità! Quando vi fugammo in antri tenebrosi Vi trovammo solamente memorie scomode, Quelle di manichini dai sorrisi plastici. Eppur hanno più loro sete di vivere di quelli Che si chiamano sani. Essi sorridono Pur se un'anima non li ha mai abitati.

Potrebbero interessarti