Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Poeti Emergenti -
Poesia di Susanna Rebeggiani -
Nell'erba

Gettato, abbandonato,

fu fortuna che il mio corpo

l'anima aveva già lasciato

Riversa con la faccia nell'erba

non ricordo piu il volto

Del mio malfattore;

della pena di quei giorni,dei miei cari

l'immenso dolore.

State sereni miei sanguigni cuori spezzati

non col mio sangue

né col vostro finirà questo lutto

ma col fluido scarlatto del nemico

Il giustiziere bagnerà i campi,

dove giace questo mio corpo spezzato.

Potrebbero interessarti