Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Poeti Emergenti -
Poesia di Laura Scarpa -

Uno -


Tenevo il timone alla barra
lo sguardo puntato lontano
e le onde premevano forte
nel cavo delle mie mani.

Le mani serrate
le braccia contratte
lo sguardo puntato lontano
e c'erano scogli e tempesta·
a mordere sulle mie mani.

Le mani serrate
le braccia contratte
chi lascia la barra è perduto
o perde se stesso nel mare·

Perduto? Sconfitto?··
Dischiudo le mani
rilasso le membra···
distolgo lo sguardo dal punto
lontano....
e lascio che l'onda mi porti con sè
che l'acqua dilavi l'amaro
sollevi ed affondi la vita· ·
abbracci e poi culli e poi posi
il mio corpo sul fondo·.

Riposo. ····

Potrebbero interessarti