Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Poeti Emergenti -
Poesia di Alberto Manzoli -

La vita onnipotente

Esiste la parola e poi l’abisso.

E la sera già piega oltre i crinali

dove fermano il volo i colombacci,

mentre come radici le mie mani

affondo nella terra viva e ascolto

il vento che preannuncia la tempesta.

Poi, nella notte odorosa di pioggia,

il timido pallore del tuo corpo

è un bicchiere di lucciole accese

alle mie dita tenui, al mio stupore.

Potrebbero interessarti