Valutazione attuale: 4 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella inattiva
 

Poesia di Caterina Corona
Il camper e l’uccellino
Io non ho casa come ogni bambino
e dentro al camper che c’è il mio lettino
e qui mi affaccio dal finestrino
quando mi sveglio il mattino.

C’è sempre in strada un uccellino
Che viene a batter sul finestrino
Sa che l’aspetto con tanto amore
Per divider con lui la colazione.

Giaà mi conosce e sta tranquillo
Lo guardo spesso durante il giorno,
c’è neve e freddo tutto d’ intorno
ma lui lo stesso mi da il buon giorno

esco la mano dal finestrino
dove lui mangia sul mio ditino
saltella e canta quell’ uccellino
di gioia esalta il mio cuoricino.