Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Poesia di Ulf Eriksson
Linguaggio/ombra

Medito per un attimo sull’ombra.
Da bambino gridavo
se me la calpestavano

Che cosa è dentro di noi?

Io e un altro diventiamo più visibili parlando,
la conversazione è un ponte ben saldo
sospeso fra noi

Più tardi, in sogno, vedo passare un uomo
sullo stretto ponte sospeso,
la sua ombra precipita silenziosa
e invisibile, nell’aria.

Leggi le Poesie di Poeti Svedesi

Commenti

Potrebbero interessarti