Login

Valutazione attuale: 4 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella inattiva
 

Poesia di Giampiero Caleffi
Il regalo più amato
A chi mi ha donato vero amore

Non ciondoli
nè bracciali
nè lumi
o vil denaro
il regalo più amato?
Quello che porto sempre con me
che mi ha fatto e fa
compagnia
una pergamena ed un acquerello
di mare e di monte
E frasi immense da rabbrividire
su cui piangere per una amore finito
Frasi di astri e astronauti
di mancanze
di me
di sue solitudini senza di meù
di perdite fra le mie braccia
di colri dell’anima.
Parole infinite parole d’amore
Parole per le quali ancor prima
lasciai la mia casa
Sapevo di te
sapevo d’amore
E ancor più di ieri ne sento il bisogno

Commenti

Potrebbero interessarti