Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Francesco Coleman
Poesia di 
Nicola Moscardelli
Il carrettiere

Sei tu che schiudi le porte del giorno
e sul carro di calce o pozzo lana,
di ferro o di mattoni,
rechi l'alba agli uomini che dormono.
Squilla la sonagliera
del tuo cavallo, splende la testiera
d'ottone, come d'oro
e cigola la ruota che tritura
la sab bia de lla strada ... 
Declinano le stelle, il sole splende 
come le trombe d'oro dei soldati, 
e tu cammini a lato al tuo cavallo 
e fischi e canti lento secondando 
con le parole, il passo. 

Commenti

Potrebbero interessarti