Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

arrotino
Poesia di Nicola Vernieri  
Arrotino Ambulante 

Rincorre a piedi la sua ruota
il povero arrotino, e sogna forse
mentre l'acciaro stride sulla cota,
d'esser sulla pista delle corse
in gara allegra col campione Coppi.
O on ha in mente una sua lunga via,
percorsa a volo, con a lato i pioppi
e l'ala in cuore della nostalgia?
Galoppa curvo sulla ruota amica,
e dimentica d'essere inchiodato
con mani e piedi a quella sua fatica
nello spazio di un palmo di selciato.
La lama intanto livida sfavilla
sull'aspra cote, e il bossolo sussulta
in silenzio, versando a stilla a stilla
il lento pianto d'una pena occulta.

Leggi le Poesie Primo Maggio

Commenti

Potrebbero interessarti