Valutazione attuale: 3 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella inattivaStella inattiva
 

Poesia popolare
L'usignolo

L’usignolo che trilla in primavera
di giorno non lo sento mai cantare;
egli canta col vento della sera,
e con il canto e con le belle rime
manda la voce sua sopra le cime.
e col suo canto e le sue rime belle
manda la voce sua sopra le stelle.

Commenti

Potrebbero interessarti