Login

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 
Poesia di Domizio Vignali
La pratellina
Oh, graziosa pratellina
che sorridi tra l'erbetta
tinta ancor di bianca brina,
 perché mai cotanta fretta?
 Bigio e tetro è ancora il cielo,
 fredda è l'aria e gelo in terra;
 stende ancor la neve un velo,
 sono I vasi ancora in serra.
Non m'importa della brina,
non m'arresta un po' di neve;
Primavera è qua vicina
 col suo passo lieve lieve.
Fra non molto spunteranno
sulle prode le viole;
da le nubi eromperanno
caldi i raggi del bel sole.


Commenti

Potrebbero interessarti