Valutazione attuale: 3 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella inattivaStella inattiva
 
Poesie Poeti Emergenti
Poesie di Pietro Menditto

Mi specchio mentre fumo
nel vetro della finestra
e paragono la mia alla tua
vita urlante, maldestra.


Sento perfino il profumo del
tuo dopobarba Acqua di velluto.
Ho la testa un po’ china e gli occhi
volti in su, all’altro sconosciuto.


Oggi, come ti somiglio!
il degenere che ti toccò, tuo figlio…
Cravatta intonata alla giacca blu:
sono io, probabilmente, e sono tu.


Guardo dentro un obiettivo che non c’è…
L’obiettivo, certo!, e il soggettivo…
Sento perfino una voce:
Adesso! solo un poco Piero, fermo!
e in mezzo s’alza fiero lo foco de l’inferno.

 

Potrebbero interessarti