Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Poesia di L Grossi
Il vento e la maestra 


Il vento batte alla finestra,
si affaccia la maestra.
Io sono il vento,
posso entrare un momento?
E per che fare?
Per imparare!
Magari una cosa sola:
vedere come si sta a scuola.
Vada via! Via, Viaaaa!
O chiamo la polizia!
Il vento batte alla finestra.
Si affaccia la maestra.
Meglio, la maestra si affaccia
e il vento le fa la linguaccia.

Commenti

Potrebbero interessarti