Login

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 






Guarda gli occhi azzurri
di quel bimbo che tenero stringe
la mano e dice mamma,
guarda il vecchio canuto
che si gode l'ultimo
sole d'ottobre,
guarda le schiere di giovani
ridenti,
guarda le officine operose
e i contadini chini nei compi
nella loro rude fatica
e pensa che la Patria sonu luttI questi
e altri ancora.
La Patria ha il viso di nostra madre
il viso di chi ci ama.
La Patria è la voce di tutti
  i fratelli che vivono con noi
che soffrono e hanno gioia con noi
in questa terra, l'Italia




Commenti

Potrebbero interessarti