Login

Pin It

Poesia di Dante Alighieri 
Ne li occhi porta la mia donna Amore

Ne li occhi porta la mia donna Amore,
per che si fa gentil ciò ch’ella mira;
ov’ella passa, ogn’uom ver lei si gira,
e cui saluta fa tremar lo core,

sì che, bassando il viso, tutto ismore,
e d’ogni suo difetto allor sospira:
fugge dinanzi a lei superbia ed ira.
aiutatemi, donne, farle onore.

Ogne dolcezza e ogne pensero umile
nasce nel core a chi parlar la sente,
ond’è laudato chi prima la vide.

Quel ch’ella par quando un poco sorride,
non si può dire né tenere a mente,
sì è novo miracolo e gentile.

Leggi le Poesie sulla Festa della Donna

Ti pùò interessare la Divina Commedia di Dante Alighieri

Pin It

Commenti