Login

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Poesia di E. Fabbre
Voci della sera estiva

Alcuni pipistrelli svolazzano attorno alla casa
con un piccolo grido. dal seno delle erbe
in fiore si alza il monotono concerto dei grilli;
un rospo solitario, collocato al fresco
sotto una pietra, emette di tanto in tanto
la sua nota flautata, mentre le rane
riempiono i fossati delle praterie vicine
dei loro rauchi gracidamenti.
Le civette alternano le loro dolci voci di richiamo;
la capinera, infine, dà l'addio della sera
alla chioccia, già sonnecchiante sulle sue uova.

 

Commenti

Potrebbero interessarti