Login

Valutazione attuale: 3 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella inattivaStella inattiva
 

Poesia sull'estate

Sui monti le ultime nevi si sciolgono. Nel piano gli alberi sono in pieno rigoglio.
La campagna è tutta verde. Sciami d'api ronzano tra le corolle dei fiori gIi uccelli  scendono sui campi a

beccare i chicchi e risalgono nel più alto dei cieli con magnifico volo. 
L'estate è la stagione dei raccolti e dell'abbondanza.
I campi sono biondi di messi; l'orto verdeggiante; il frutteto ricco di frutti d'ogni
qualità; il giardino smagliante di fiori.
In estate, spesso, scoppiano temporali. Il cielo si fa scuro; guizzano i lampi, rumoreggia il tuono, viene un acquazzone e l'arcobaleno appare.
Presto tutto è finito, e l'aria e rinfrescata.






Commenti

Potrebbero interessarti