Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Poesia di Valentina Seganti Pagani
Nel prato 

Nel mare verde del prato
tutto fili d'erba novella, 
il bimbo si tuffa beato
e grida, ride, saltella
come un uccello spensierato.
Meraviglie di coccinelle,
di farfalle, bruchi, insetti,
variopinte campanelle,
scarabei in corsaletti;
e poi goccio le di brillanti,
goccio le di rugiada,
sui fili d'erba tremanti
verdi come la giada.
Papaveri tinti di rosso,
lucertole nel canneto,
raganelle lungo il fosso,
scopre il bimbo ogni segreto,
nel mare verde del prato.
Come liete passan l'ore,
che meraviglia il Creato
e le opere del Signore!

Leggi le poesie sull'estate