Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Poesia di Giuseppe Porto
Un cantuccio di prato

C'è un cantuccio di prato
fresco, in pace, appartato
dove un lieve merletto
d'orme lascia l'insetto:
all'ombra del sambuco
lieve cavalca il bruco.
Ecco, il vento sul prato
si desta, un lungo fiato
venuto chissà donde,
che carezza e confonde
l'erbe. Tutto s'avviva,
poi torna come prima.
E intanto da un fiorito
cespuglio s'è sentito
sul prato di velluto
un fremito, un saluto:
una rossa risata
di fiori, rivelata
dal vento; che si perde
in un brusio di verde.

Leggi le poesie sull'estate