Login

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 
Momento d'estate 
di F. Tozzi

In una settimana il fieno fu tutto falciato;
allora con le forche andavano a rivoltarlo,
prima di fare i mucchi, perché si seccasse bene di sotto 
e il sole entrasse anche dentro.
La caldura aveva bruciato ogni cosa, e anche il grano pigliava un colore bianco
che diventava sempre più giallo e anche di notte si vedeva bene.

Il terreno era cos arroventato che senza gli zoccoli bruciava i piedi,
e le passere che varcavano le vallate da poggio a poggio,
pareva che cadessero giù a strada a piombo.

Commenti

Potrebbero interessarti