Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Poesia di Vittoria Aganoor Pompilj
Magìe lunari

Fosche rupi, dal tempo incise e rotte
tragicamente, intorno a una fanghiglia
d'acque morte, sogguardan nella notte
sorger la luminosa meraviglia
che scenderà tra poco alta sui gioghi.
Guardan, sentendo attingerle il portento
che muterà le vette orride in roghi
sacri, e gli stagni in puri occhi d'argento.

Potrebbero interessarti