Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Poesia di Virginio Giovagnoli 
La strada della vecchiaia 

Nella tortuosa strada della vecchiaia,
a grandi passi, senza paura,
il signore del tempo avanza.
Non lo vedi. Non lo senti.
Né per incuria, né per ignoranza.
E' come il vento, chiudi il pugno non lo imprigioni dentro.
Ti rincorre, ti è sempre accanto.
Non scappi, non ha senso,
senza fermarsi è passato.
Ti guardi allo specchio,
i suoi segni ti ha lasciato.
La strada non è finita,
sei qui con lui, sei ancora in vita.
Sempre più arduo si fa il cammino.
Sempre più dura è la salita.
Ti senti stanco, lo chiami, al suo apparire sussurri:
"Grazie amico per tutto il tempo che finora mi hai regalato".