Login

Pin It

Poesia di Vincenzo Fiaschitello
Tempo che ti sbricioli nell'angoscia

Tempo che ti sbricioli nell’angoscia

e nella gioia, nella carne e nell’amore;

tempo che appari e ti nascondi,

che scorri, ora come impetuoso

torrente, ora lento e sinuoso come

acqua di fiume che si attarda in anse

e ingannevoli dormiveglia.

Il presente sgombra le scorie del passato

e le sue lascia al tempo futuro.

Ritorna il presente del passato, inaspettato

convitato, che porta con sé lo sgomento

dell’anima sempre scossa dal vento

di desiderio. Al breve giorno non resta

neppure il tempo del tramonto che già

l’alba in fretta partorisce l’altro

e il seguente e l’altro ancora.

Ciascuno sa del vivere e del morire

d’ogni cosa. Un’onda è il tempo

che tutto travolge e tutto fa nascere

a nuova vita.

Pin It

Commenti