Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Poesia di Vincenzo Fiaschitello
Talora ha risvegli inaspettati

Talora ha risvegli inaspettati
anche dopo lunghi riposi
di morte la pianta,
la pianta che alcuni giuravano
che s'era congedata da ogni alba
e tramonto e chiuso aveva
il conto con la vita.
Divampa ora attorno a lei
la vampa del sole e risale la linfa
rigenerata dalla terra a dar vigore
e nervi a un tronco
non più vetroso, riemerso dalla notte,
pronto a dar posto al canto degli uccelli
e al sorriso smanioso delle prime gemme.
La pianta, che ha chiuso appena
la sua discesa agli inferi,
forse non sa che ora ha riavuto
la vita, come invece sa chi risanato
da un male incurabile
piange e grida al miracolo con cuore
puro di bambino e dice grazie
all'universo intero.