Login

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Poesia di Vincenzo Fiaschitello
Questo tempo d'oggi che divora

Questo tempo d'oggi che divora

giorni e mesi senza lasciare traccia,

che confonde presente passato

e avvenire, nulla fa per rendere il giorno

appena nato meno solitario e deserto.

Ma il tempo è indifferente!

Non osare chiamare le sue aurore

e i suoi tramonti colpevoli di miserie

che non gli appartengono.

E poi chi ti dice che hai ancora diritto

ai giorni che s'incalzano l'un l'altro?

Pensa agli amici che giacciono già

nel silenzio senza luce né sorriso,

tutto si tinge di malinconia.

Così la mia anima, nuda di pensieri

e di desideri, sta come il mare in attesa

di un buon vento perché si illuda

che onde, quali pieghe di un tessuto,

tutta la ricoprano.

Leggi le più belle Poesie di Vincenzo Fiaschitello

Commenti

Potrebbero interessarti