Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

fidanzati
Poesia di Vincenzo 
Tornerà la luce

Lasciava la tua risata
una scia odorosa
nel buio della sera,
quasi fosse una rosa
in un angolo posata
e dimenticata.
Come fuggiasco mi volgo
indietro a trovare
protezione che tra i vivi
non trovo più, verso quei vivi
di un tempo che dimenticarono
se stessi pur di sapermi
nella verità e nella bellezza.
Il vento freddo le lacrime
gela e le respinge in gola.
Tornerà la luce a rischiarare
l'oscurità del male, a bussare
alla porta per annunciarmi
che la notte è avanzata
e il giorno si avvicina.