Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

prato
Poesia di Vincenzo Fiaschitello 
Un sorriso mi accendi

Quando al mattino
un sorriso mi accendi,
il giorno si fa breve,
ogni pena lieve, appena
grigie le nuvole nere
che annunciano tempesta.
Guizza nell'aria il lampo
del tuo sguardo che vìola
il calice del mio cuore.
Scende la pioggia
tamburellando su tetti
e finestre. Il cielo attende
le stelle come il prato
di primavera le gialle margherite.
Pure la luna cavalcai nel buio
della notte, per fuggire dalla torre
della mia prigione.

Potrebbero interessarti