Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Poesia di Vincenzo Fiaschitello
Tu parli

Alle stelle
tu parli stasera in riva al mare,
parli e le tue parole
benevolmente si sommano a quelle
del mare e del vento.
Giungono lontano a lenire lamenti,
a intessere sogni ai desideri aderenti
al cuore della speranza, si perdono
dietro le curve delle onde, a volte
ruvide e amare di marino sale,
a volte illividite dal maestrale.
Navigano nel cielo, nude e sole,
non trovano approdo
e tutto intorno gira il male.
Tu parli e un bimbo muore
sotto rovine immense.
Tu parli e il mare inghiotte
chi tenta di fuggire fame e morte.
Tu parli e l'odio cresce tra le vie
della città messa a ferro e a fuoco.
Tu parli e non ha pietà del barocco
del mio paese il vento di scirocco.