Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

bosco
 Poesia di Vincenzo Fiaschitello 
Se giungi al sentiero

Se giungi al sentiero che si biforca
e con te non hai né bussola, né mappa,
chiedi alla tua anima che ti appronti
un portolano che ti conduca con mano
sicura al di là di ogni dubbio.
Segni ora puoi interpretare
come sogni che la speranza nutrono
lungo il difficile cammino della vita.
E con lucidità valuti che è stata appena
un tuffo di delfino sorridente
un attimo nell'aria e subito pronto
a scomparire nell'acqua.
Quale smarrimento ti accompagna
quando le tante assenze ti vengono
in mente, non foglie d'autunno
disperse dal vento, ma resistenze
consolidate, pietrificate, dalla memoria
dolorosamente visitate!
Poco niente o molto che fu la fiamma
sfavillante di paglia o di dura quercia,
ora c'è la cenere del male e del morire
per tutti uguale, per tutti lo stesso
riflesso della notte.