Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Poesia di Vincenzo Fiaschitello
Promessa amara

Sento ancora quel soffio di vento
che spirava attorno a te
e il cuore accelera i suoi battiti
mentre avanzo per la stradina
che porta impresse sulle pietre
le ripetute note al pianoforte.
Qui davvero tanta gente manca,
una stanca scia di fantasmi
s'aggira per la via che un tempo
ci vide giovani e sognanti.
Fa male all'anima specchiarsi
in tanto deserto di vita conosciuta
e amata, al punto che a me stesso
prometto di non tornare più
e la spugna getto, in questa estate
calda e lunga che ha scordato
ogni dolcezza del presente e di vuoto
lo ingombra. Quegli odoranti muri
di giovinezza non faranno più
da trappola di malinconia!