Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

ruscello
Poesia di Vincenzo Fiaschitello 

Mi dorme in cuore

Mi dorme in cuore
ancora il tuo silenzio
fatto a pezzi d'improvviso
dal rombo di un motore
schizzato al verde di un semaforo.
La malinconia che come perversa
scia scende con la sera,
costeggia muri di glicini
lungo l'abituale percorso
e ravviva una memoria di non so
che suoni d'acque correnti
tra i sassi di brevi torrenti,
di echi di voci umane e d'animali
che un tempo accompagnarono
i nostri allegri passi nel sottobosco
di primavera.
Contro ogni oblio, come ragno tesso
la tela con il sottile filo del tempo
perché avvolga tutti gli istanti
del passato, i felici e i tristi.